Frosinone-Lazio, Goldaniga: “Primo gol in A all’Olimpico, Nesta come idolo. Farò il massimo per fermare Immobile”

LAZIO FROSINONE GOLDANIGA – Il primo gol in Serie A segnato contro la Lazio all’Olimpico, il suo idolo (ovviamente essendo difensore) Alessandro Nesta. Ci sono due indizi per dire che la Lazio è nel destino di Edoardo Goldaniga che questa mattina ha raccontato in un’intervista a Il Messaggero.

LE DICHIARAZIONI – “La Lazio è la prima squadra alla quale ho segnato con il Palermo. È stata un’emozione incredibile, era la mia prima da titolare in Serie A. Sono partito subito bene. È stato importante fare gol all’Olimpico in uno stadio così prestigioso. Domenica speriamo di ripeterci. Nesta è il mio idolo, sia come giocatore sia per l’esempio che dava fuori dal campo. Così come Maldini, un altro monumento per me. Sarà una gara difficile. La Lazio è una delle più attrezzate e poi sono già due anni che lavorano insieme a mister Inzaghi. Ma non partiamo sconfitti. Immobile? Fa paura, ma ce la metterò tutta per fermarlo. Mi farà molto piacere ritrovare Acerbi. Lo scorso anno mi è stato vicino ed è stato un ottimo compagno di reparto. Giocare con lui vicino è tanta roba. È molto forte, ti stimola e ti aiuta. Ci lega un rapporto extra-calcistico”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.