Gattuso: “Contro la Lazio non basterà giocare bene. Vorrei vedere la prestazione fatta contro la Juve…”

CONFERENZA GATTUSO MILAN LAZIO – “Noi giocheremo per vincere. Non dobbiamo pensare ad altro”. Queste le parole di Gennaro Gattuso a circa un’ora dalla conferenza di Inzaghi a Formello.

Sul suo futuro: “Ho apprezzato molto le parole di Maldini di ieri. Ho ancora due anni di contratto. Il mio obiettivo è tornare in Champions, il resto sono chiacchiere”.

Su Rocchi: “E’ una garanzia, è un arbitro esperto. Solo in Italia si fanno certi discorsi, non dobbiamo avere paura se un arbitro in buona fede o meno. E’ un grandissimo arbitro, è una garanzia”.

Sulla settimana del Milan: “E’ stata una buona settimana, ci siamo allenati bene e ho visto una squadra viva. Di arbitri si è parlato troppo, basta così. Non dobbiamo cercare alibi, è vero che ci sono stati degli errori, ma anche noi ne abbiamo commessi. Dobbiamo fare meno errori possibili. Non voglio cercare alibi, ma continuare solo a lavorare”.

Sul Milan: “Mi accontenterei di vedere la prestazione vista contro la Juve, ovviamente senza certi errori. Voglio vedere la stessa mentalità di una settimana fa”.

Sulla Lazio: “La Lazio è una squadra molto fisica, in questo assomiglia alla Juve. Riempiono sempre bene l’area. Domani non basterà solo giocare bene, servirà grande voglia. Dovremo giocare a calcio nel miglior modo possibile. Contro di loro abbiamo fatto sempre fatica a livello fisico”.

Sui tifosi: “Ho letto che quest’anno a San Siro ci sono stati più di due milioni di tifosi, è un numero incredibile. Dobbiamo dare gioia ai nostri tifosi, per noi è una responsabilità in più. Dobbiamo essere bravi a farli gasare”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.