Giordano: “Lascio l’Ungheria, chiuso il rapporto con il Tatabanya”

NOTIZIE LAZIO – L’avventura di Bruno Giordano in Ungheria al Tatabanya si è definitivamente conclusa. L’ex attaccante spiega la sua scelta ai microfoni di Radiosei 98.100: “Ho chiuso il rapporto con Tatabanya. Ho preso la squadra che aveva un punto ed ho fatto 33 punti in 17 partite. Non era più calcio, la situazione era diventata insostenibile, mi spiace ma è andata così. Non è un problema tecnico o tattico, quando tornerò a Roma ne parlerò meglio. Mi sono levato un grande peso, mi dispiace che finisca una situazione di calcio”.

Un commento sul mercato della Lazio: A me piace tantissimo Immobile. È nei primi attaccanti italiani, lavora bene per la squadra, magari ad averlo. È nel pieno della maturità, con una prestanza fisica notevole, se venisse alla Lazio mi piacerebbe tantissimo. Montolivo? Non può sostituire Biglia. Solo nell’ultimo periodo ha fatto quel ruolo. È un giocatore lineare, non inventa nulla. Tanti giocatori vanno visti e rivisti”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.