GIUDICE SPORTIVO, per Chiesa niente prova tv: domenica ci sarà. Nessuna squalifica in casa Lazio

FIORENTINA-LAZIO-DAMATO

LAZIO FIORENTINA GIUDICE SPORTIVO – La Lega Serie A ha diramato il comunicato ufficiale sulle decisioni prese dal giudice sportivo in merito all’ultimo turno di campionato. L’attesa principale era tutta per Federico Chiesa: il giovane attaccante, protagonista di una simulazione durante Fiorentina-Atalanta, era a forte rischio squalifica. In merito all’episodio che ha scaturito il rigore per i viola, però, non è stata richiesta la prova tv. Evidentemente la Procura Federale non ha ravvisato nell’azione di Chiesa una irregolarità tale da richiedere l’utilizzo delle immagini televisive ritenendo valido il giudizio dell’arbitro. Il giocatore azzurro, quindi, non potrà essere squalificato e sarà regolarmente in campo per la partita di domenica prossima contro la Lazio.

LE ALTRE SANZIONI – Se Pioli potrà quindi contare sul suo maggior talento, dall’altra parte Simone Inzaghi avrà tutta la rosa a disposizione. Nessun giocatore biancoceleste, infatti, è stato squalificato. Durante il derby, da segnalare solo la terza ammonizione in campionato raccolta da Milan Badelj.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.