“I soliti ignoti”, Amadeus si scusa: “Non era un’offesa nei confronti della Lazio”

LAZIO AMADEUS SCUSE – Durante una delle puntate del programma del preserale di Rai 1 “I soliti ignoti”, una concorrente ha esclamato: “Non sarò mai tifosa della Lazio”, suscitando ilarità tra il pubblico. Amadeus, oggi, ai canali ufficiali biancocelesti, ha fatto chiarezza: ecco le sue dichiarazioni.

LE SCUSE – “Fece sorridere perché non l’aveva mai detto nessuno, però ci tengo a precisare che noi non li sappiamo prima gli indizi, sono personali per ogni personaggio. Mai e poi mai era un’offesa nei confronti della Lazio. Io prendo sempre il lato ironico del calcio. L’importante è che non ci siano mai insulti o mancanze di rispetto. Ma questo vale per tutti. Se qualcuno si è risentito mi dispiace, non era intenzione di nessuno. Lo abbiamo appreso in quel momento che la signora aveva una fede calcistica romanista. Se qualche tifoso laziale vuole venire a controbattere è sempre ben accetto. Io rispetto sempre la storia di ogni club”. 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

2 Commenti

  1. Avete veramente stufato con queste diatribe calcistiche. Ma il rispetto per il pensiero altrui no? Amadeus ha fatto hene a scusarsi ma non ne vedo il motivo. Puantatelaxdi scannarvi. Non commento Altro perché trascendere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.