Il ds Fabiani: “Sprocati ha i colpi del grande attaccante, Tare ha avuto l’occhio lungo”. E su Jallow…

CALCIOMERCATO LAZIO INTERVISTA FABIANI – Lazio e Salernitana condividono, come noto, la figura di Claudio Lotito alla Presidenza. Questo ha permesso alle due società di operare sul mercato in diverse occasioni e l’ultima, in ordine cronologico, ha portato Mattia Sprocati in biancoceleste: l’attaccante, nella scorsa stagione, ha realizzato in totale 10 gol con la maglia granata. Per descrivere le caratteristiche del giocatore ed analizzare tutti i movimenti di mercato più recenti tra le due squadre è intervenuto ai microfoni di ‘RMC Sport’ Angelo Fabiani, ds della Salernitana. Queste le sue dichiarazioni.

LE CARATTERISTICHE DI SPROCATI – “Sprocati ha i colpi del grande giocatore, se trova continuità nei 90 minuti è devastante. Tare ha dimostrato ancora una volta di avere l’occhio lungo: ora dovrà dimostrare tutto il suo valore in un mondo diverso e in una categoria diversa. Con noi ha giocato nel 4-3-3 e nel 3-5-2: lui è bravo negli ultimi 20 metri, è uno che vede la porta e ha un’ottima gamba“.

LA TRATTATIVA – “Lotito qualche partita di Sprocati inevitabilmente l’ha vista e poi c’è Tare, al quale non sfugge niente. Come è nata la trattativa? E’ andata avanti in modo graduale per poi evolversi rapidamente quando diverse squadre, come il Genoa, si sono interessate al giocatore”.

JALLOW – “Se Jallow arrivasse a Salerno non lo farebbe passando per la Lazio: ho parlato con il suo procuratore e abbiamo nominato esclusivamente la Salernitana. C’è già un accordo, stiamo attendendo che rientri dalle vacanze per affrontare il discorso relativo al contratto”.

STRAKOSHA – “Tra i pali è uno dei migliori in Europa. È giovane e bisogna dargli il tempo di crescere, del resto il ruolo del portiere è delicato. Ritengo, però, che lui già quest’anno abbia fatto delle cose straordinarie. Lo stesso vale per Luiz Felipeche quando gioca sulla sinistra è devastante. Sono dei ragazzi che hanno un futuro già assicurato, sono dei predestinati. Mi fa piacere sentire che sono alte le quotazioni di Strakosha, ma credo che la Lazio difficilmente lo lascerà partire”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.