Immobile è il più grande, mai nessuno come lui

LAZIO IMMOBILE – Nella storia ultracentenaria laziale mai nessuno ha fatto meglio di Ciro Immobile, questo dicono i numeri. Con il gol alla Fiorentina (l’unica squadra in Serie A a cui non aveva ancora segnato) il bomber biancoceleste è arrivato a 73 gol in messe a segno in 98 partite. La media gol è spaventosa, tanto da renderlo il migliore di sempre: 0,7444 reti a match, tutti i grandi bomber biancocelesti, uno ad uno, sono stati superati. Piola, Signori, Crespo, Chinaglia, Salas, Klose: nessuno ha fatto meglio del ragazzo di Torre Annunziata.

IMMOBILE NUMERI – Alla terza stagione biancoceleste i dati parlano chiaro, Ciro segna un gol ogni 110 minuti, è una sentenza. Inoltre, come riporta il Corriere dello Sport, è entrato nella top ten dei calciatori più prolifici con la maglia laziale (settimo a 73 gol) e può agilmente salire ancora, superando Puccinelli (78). I 26 gol del primo anno e i 41 gol della scorsa stagione (capocannoniere sia in Serie A che in Europa League) gli sono valsi il rinnovo più alto della gestione Lotito: 3,2 milioni più bonus che Immobile può raggiungere portando la Lazio in Champions. Intanto quest’anno l’attaccante, smaltito l’infortunio che lo aveva fermato alla fine della scorsa stagione, ha ripreso la stagione esattamente dove aveva terminato: 6 gol in 10 partite tra campionato e Europa League, i suoi numeri spaventosi sembrano ormai una dolce abitudine.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.