INTERVISTA. Badelj: “Abbiamo reagito nel migliore dei modi. Ho bisogno di tempo per adattarmi” (VIDEO)

INTERVISTA BADELJ LAZIO FROSINONE – Un gol di Luis Alberto ha regalato i 3 punti alla Lazio, facendo tornare il sorriso agli uomini di Inzaghi. Nonostante un Frosinone ben organizzato, i biancocelesti sono riusciti ad ottenere la prima vittoria in campionato. Al termine della gara Badelj è intervenuto ai microfoni del canale ufficiale biancoceleste ed in zona mista.

LAZIO – “La sensazione è che oggi abbiamo vinto e portato a casa 3 punti e questo è tutto. Le vittorie ti fanno crescere come squadra e a livello individuale. Quando arrivi in un nuovo ambiente vincere è tutto. Io sono centrocampista, posso giocare sia da solo che con un compagno accanto. Le scelte però le fa il mister e le rispetto. La squadra è già abbastanza collaudata ed è un gruppo che sta da molto insieme. Io come nuovo mi devo abituare ai meccanismi. La concorrenza fa bene perché ti stimola e ti spinge a dare sempre di più”.

LA PARTITA – “Sono orgoglioso di questa vittoria perché non era facile dato il momento delicato che abbiamo attraversato. Dopo una “mini-crisi” dovuta a due sconfitte consecutive viene un po’ di ansia e vedere zero punti in classifica ci ha messo molta frustrazione, ma abbiamo reagito nel migliore dei modi. Faccio i complimenti alla squadra”.

POST PAUSA – “Bisogna vincere. Per noi giocatori quando giochi ogni 3-4 giorni è divertente. Ci sono tante partite, ci sarà spazio per tutti. Non saranno settimane lunghe dove giochi da domenica a domenica. Non vedo l’ora di cominciare”.

JUVE LAZIO – “Guardare indietro non pensando alla partita appena conclusa è un po’ fastidioso. Contro la Juve nei momenti cruciali non abbiamo controllato la partita nel modo migliore. Quando eravamo stanchi abbiamo velocizzato troppo il gioco mentre loro con la palla si riposavano. Noi abbiamo giocato in modo troppo diretto, in certe partite bisogna controllare il ritmo un pochino meglio”.

ADATTAMENTO – “Questa maglia mi sta molto bene, questi colori mi piacciono! Mi sono trovato molto bene, ho bisogno di tempo per abituarmi ai meccanismi ma la squadra ha bisogno di tempo per conoscermi”.

OBIETTIVO – “Secondo me questa squadra può riprovare a centrare la qualificazione in Champions League”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.