INTERVISTA, Pioli: “Grande avversaria, ma che peccato uscirne sconfitti”

INTERVISTA LAZIO FIORENTINA – Al termine del match perso contro la Lazio, il tecnico della Fiorentina Stefano Pioli è intervenuto ai microfoni di Dazn: queste le dichiarazioni dell’allenatore viola.

LA GARA – “E’ un peccato uscirne sconfitti, si doveva far gol perché abbiamo avuto le occasioni. Da allenatore devo essere soddisfatto di come la squadra prova ad essere pericolosa, sarà la giovane età ma ora è il momento di portare a casa i risultati. C’è rammarico perchè abbiamo subito poco e abbiamo creato molto di più, anche contro una grande squadra contro la Lazio. Dovevamo segnare almeno un gol, manca un pizzico di determinazione in area avversaria.”

MAL DI TRASFERTA – “Dobbiamo considerare il valore dell’avversario, sia quello di oggi che quelle che abbiamo già incontrato. In casa l’aiuto dei tifosi ci dà qualcosa di più, torniamo a casa con la consapevolezza di poter fare bene, ma anche coscienti di dover concretizzare di più.”

PJACA – “Ha fatto meglio dell’ultima partita, da lui mi aspetto qualcosa di più perché ha potenzialità importanti.”

CHIESA – “Ha fatto la partita che doveva fare, ha tenuto botta ed ha fatto quel che doveva fare. E’ un giocatore in crescita”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.