ITALIA. Mancini non convoca Mandragora: colpa della bestemmia punita dal codice etico

MANCINI ITALIA MANDRAGORA – Rolando Mandragora, centrocampista dell’Udinese, ha rimediato una giornata di squalifica per via di alcune espressioni blasfeme durante la sfida con la Sampdoria. Ora il giocatore rischia l’esclusione dalle convocazioni del ct Mancini per le gare della Nations League: il 7 settembre a Bologna contro la Polonia e il 10 settembre contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo.

CODICE ETICO – Il codice etico potrebbe essere ripreso anche dall’attuale commissario tecnico dopo che lo aveva messo in atto Prandelli. La speranza per Mandragora risiede nella Corte Federale d’Appello visto che la squalifica verrebbe annullata qualora venisse accolto il ricorso.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.