JUVE, il ds Paratici: “Milinkovic? È un bravissimo calciatore, ma…”

pubblicato il 08/10

PREMIO SCOPIGNO PARATICI – Fabio Paratici, ds della Juventus, è intervenuto a margine dell’evento ‘Premio Manlio Scopigno’ dove, tra gli altri, sono stati premiati anche Ciro Immobile e Alessandro Murgia: ecco le dichiarazioni del direttore sportivo bianconero.

MILINKOVIC – “Milinkovic-Savic è un bravissimo calciatore, ma non ne abbiamo mai parlato: né con lui né con la Lazio. Stesso discorso per Pogba, un ragazzo a cui vogliamo bene e a cui siamo molto legati. Ma non ci abbiamo mai pensato e al momento non è nei nostri pensieri”.

RUOLO – “Per una questione caratteriale mi sono sempre trovato bene a lavorare dietro le quinte. Ora, dopo l’addio di Marotta, le cose cambieranno ma continuerò a lavorare per rendere la Juventus sempre più competitiva. Condivido questo premio con tutti quelli che lavorano con me e lo dedico al dottor Marotta, che mi ha cresciuto e insegnato tanto”.

RONALDO – “È il migliore al mondo, forse anche in tutta la storia del calcio. Champions, non so se siamo i favoriti ma abbiamo lavorato tanto. La vittoria finale non dipende solo dalla programmazione, ci vuole un po’ di tutto”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.