Kessiè-Bakayoko, D’amico: “La maglia della Lazio è sacra, non si deve toccare. Anche il Milan ha sbagliato nel fare quel comunicato”

D’AMICO KESSIE BAKAYOKO – Il gesto fatto da Kessie e Bakayoko continua a far discutere. Anche l’ex biancoceleste Vincenzo D’Amico ha vuto dire la sua riguardo l’accaduto. Queste le sue parole ai microfoni di MC Sport.

GESTO KESSIE BAKAYOKO – “Sono arrabbiato.  Appena i tifosi della Lazio fanno qualcosa di sbagliato vengono subito messi in prima pagina, anche quando si tratta di goliardia. Il gesto di Bakayoko e Kessié non lo è, è una cosa studiata e premeditata. La maglia non si deve toccare, è sacra. Hanno fatto del male anche a me, la mia maglia non si deve toccare. Hanno fatto una ca***ta, così come ha sbagliato il Milan a fare quel comunicato”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.