KOZAK: “Ho sofferto la sconfitta di Genoa. Il derby è come una finale di Champions”

KOZAK SUL DERBY – In una lunga intervista rilasciata alla CTK, agenzia di stampa ceca, Libor Kozak parla del suo utilizzo da parte di mister Petkovic“In Italia non è facile giocare con continuità, questo lo so. Anche se ho segnato di recente, non vuol dire che automaticamente divento titolare per le partite successive. Sono uno dei più giovani della squadra ed è normale preferire chi ha esperienza a chi non ha ancora sperimentato certi tipi di gare. Contro il Panathinaikos ho giocato molto, e mi ha caricato la prima rete. In questo modo,  ho dimostrato all’allenatore di poter essere impiegato di più”.
Ecco il resto delle sue parole:

Sul suo periodo “nero”
Ho sofferto molto per la sconfitta con il Genoa. Tutta la squadra non si è espressa bene e anche io ho fatto fatica. Da lì è cominciato un periodo in cui ho giocato poco”.

Su Klose titolare domenica
Sapevo che sarebbe partito Miro titolare, peccato che quando sarei dovuto entrare, Candreva si sia fatto male. Io comunque voglio ancora dimostrare tanto a questa gente. Andrò avanti per migliorare”.

Sul derby
Il derby conta tantissimo per i tifosi, è come se fosse una finale di Champions League. Grazie a questa vittoria potremo lavorare con maggiore serenità”.

Su Juventus-Lazio
“Sarà un’altra grande partita, speriamo di fare risultato”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.