LA MOVIOLA, Bezborodov lascia correre molto in area, e il guardalinee su Berisha…

LA MOVIOLA LAZIO MARSIGLIA – Alle 18:55 la Lazio è scesa in campo contro l’Olympique Marsiglia per l’importantissima gara di Europa League. Il match, terminato 2-1 per i padroni di casa, è stato arbitrato dal direttore russo Bezborodov. Queste le azioni salienti per ciò che riguarda la moviola.

LA MOVIOLA

18′ – Il Marsiglia reclama un rigore per un atterramento di Thauvin in area di rigore: sembra però essere stato il giocatore francese a cercare il contatto.

19′ – Correa in area viene sbilanciato da Luiz Gustavo. Non fischia Bezborodov.

21′ – Ocampos entra in modo pericoloso su Marusic sotto gli occhi dell’assistente: ammonito.

25′ – Berisha viene fermato per posizione irregolare: abbaglio del guardalinee perché il kosovaro era il gioco.

26′ – Cartellino giallo per Wallace che spinge Thauvin.

30′ – Wallace entra male su Strootman al limite dell’area: solo un rimprovero verbale per il difensore già ammonito.

39′ – Intervento con un calcio di Strootman su Correa.

39′ – Ammonito Thauvin per proteste.

52′ – Rami commette fallo su Parolo. Ammonito.

68′ – Njie finisce a terra in area di rigore, ma anche in questa occasione l’arbitro lascia correre.

83′ – Giallo per Milinkovic che ha toccato la palla con la mano e, con un gesto di stizza, ha allontanato la palla sulla punizione.

84′ – Luiz Gustavo strattona Immobile, fermandolo irregolarmente.

86′ – Njie viene ammonito per aver colpito Milinkovic con un calcetto da terra e aver spinto il centrocampista.

88′ – Ammonito anche Strootman per aver atterrato Milinkovic.

93′ – L’arbitro fischia un fallo su Immobile senza concedere il vantaggio a Luis Alberto, che era ad un passo dal portiere Pelè.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.