LA MOVIOLA. La Lazio protesta per un rigore che sembrava netto, manca un giallo a Pjanic

LAZIO JUVENTUS MOVIOLA – Partita fondamentale all’Olimpico: l’anticipo del sabato delle ore 18:00 vede di fronte Lazio e Juventus. I biancocelesti cercano la terza vittoria stagionale contro la squadra di Allegri, i bianconeri non possono permettersi passi falsi nella lotta scudetto a distanza con il Napoli. Per questa sfida ad alta quota è stato designato Luca Banti come direttore di gara: la Lazio ha uno score negativo con l’arbitro livornese, fatto di 7 vittorie, 3 pareggi ed 11 sconfitte. Gara tranquilla ma il fischietto toscano non ravvede un rigore a favore della Lazio nel secondo tempo: la VAR non interviene.

PRIMO TEMPO 

2′ FALLO LULIC – Il capitano della Lazio prova l’anticipo su Asamoah ma arriva in ritardo e prende lo juventino: Banti richiama Lulic ma non lo ammonisce, graziato.

5′ CONTATTO LEIVA-DYBALA – Dybala riceve palla in area, Leiva lo tampona da dietro e lo juventino chiede rigore ma Banti fa proseguire: decisione giusta, il giocatore bianconero si è lasciato andare.

18′ CONTATTO IMMOBILE-PJANIC – Immobile prende palla a centrocampo e scarica per Luis Alberto, Pjanic, a passaggio già avvenuto, dà un pestone all’attaccante laziale: intervento da giallo ma Banti non sanziona il bosniaco.

26′ AMMONIZIONE LUIS ALBERTO – Luis Alberto sgambetta Lichtsteiner a centrocampo, l’arbitro vede ed estrae il cartellino: fallo simile al precedente di Pjanic ma sanzionato diversamente. Erano da giallo entrambi gli interventi.

30′ AMMONIZIONE LUIZ FELIPE – Due cartellini gialli per la Lazio nel giro di pochi minuti: Luiz Felipe interviene in ritardo su Mandzukic, giusta la decisione.

45′ – 2 minuti di recupero.

47′ AMMONIZIONE LICHTSTEINER – Brutto fallo dell’ex laziale su Radu: il terzino biancoceleste steso in ripartenza dallo svizzero: giallo sacrosanto.

SECONDO TEMPO

15′ – FALLO DI PJANIC – Immobile riparte e viene toccato fallosamente da dietro da Pjanic, l’azione prosegue per il vantaggio ma Banti avrebbe dovuto estrarre il giallo per lo juventino a gioco fermo: il numero 5 bianconero graziato per la seconda volta.

17′ – CONTATTO LEIVA-BENATIA – Luis Alberto tocca in area per Lucas Leiva, Benatia entra scomposto sul brasiliano e a gamba alta con la palla già passata: Banti lascia proseguire ma potevano esserci gli estremi per un calcio di rigore. La VAR non interviene.

30′ – AMMONIZIONE ALEX SANDRO – Alex Sandro, da poco entrato al posto di Mandzukic, tocca da dietro Leiva, pronto a ripartire dalla trequarti della Lazio: giusto il cartellino giallo.

43′ – AMMONIZIONE LULIC – Duello in corsa tra Lulic e Asamoah, i due franano a terra oltre la linea di fondo ma il capitano della Lazio entra scomposto sul suo avversario: giusto il cartellino giallo.

45′ – 3 minuti di recupero.

Marco Barbaliscia

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.