LA MOVIOLA. Pioggia di cartellini alla Commerzbank Arena: giuste le sanzioni a Basta, ma il rosso a Correa…

EINTRACHT LAZIO MOVIOLA – Ancora una delusione per la Lazio. Partita in svantaggio dai primi minuti, la squadra biancoceleste è riuscita dapprima a pareggiare i conti con Parolo, prima di subire la velocità ed il dinamismo dei padroni di casa che hanno chiuso 4-1 il match. Da segnalare un brutto infortunio per Durmisi, costretto ad uscire anzitempo dal campo, e la doppia espulsione di Basta e Correa. Rivediamo tutti gli episodi dubbi del match, arbitrato dal sig. Serdar Gözübüyük.

PRIMO TEMPO

16′ pt – Fallo di Da Costa su Durmisi, che cade (male) a terra sul braccio destro: il direttore di gioco ferma giustamente la gara ma non estrae nessun cartellino.

21′ pt GIALLO DE GUZMAN – Il direttore di gara ferma il gioco dopo il fallo di De Guzman su Milinkovic: il calciatore dell’Eintracht interrompe un’azione di ripartenza pericolosa da parte del biancoceleste, giusta la segnalazione dell’arbitro;

22′ pt – I padroni di casa reclamano un presunto fallo di mano di Leiva, che però è involontario: il direttore di gara lascia proseguire il gioco;

23′ pt GIALLO TRAPP – Secondo cartellino della gara, stavolta all’indirizzo di Trapp dopo le proteste per la mancata segnalazione del fallo di Leiva;

33′ pt – Diverbio tra Wallace e Russ a centro area: l’arbitro ferma il gioco e riporta la calma;

36′ pt GIALLO BASTA – Fallo inutile di Basta che atterra Falette e si procura un cartellino giallo evitabile;

41′ – Da Costa pericoloso tutto solo davanti la porta, ma la sua posizione è in offside: l’arbitro ferma il gioco;

45′ pt GIALLO RUSS – Terzo ammonito della squadra di casa, Russ strattona Immobile e si procura l’ammonizione;

45′ pt – 3′ minuti di recupero

45’+1 – Espulso Basta che ancora una volta interviene in modo falloso, aggrappandosi a Kostic: doppia ammonizione per il centrocampista che lascia la Lazio in dieci e sotto di un gol.

SECONDO TEMPO

58′ st ROSSO CORREA – Intervento falloso di Correa da dietro su Da Costa73: l’arbitro, dopo un attimo di esitazione, estrae un cartellino rosso che sembra esagerato. L’ammonizione sarebbe stata la soluzione migliore, Lazio in nove;

66′ st – Immobile viene atterrato da due avversari in area: il bomber biancoceleste reclama un calcio di rigore, l’arbitro non fischia nulla e lascia proseguire (ingiustamente) il gioco;

73′ st GIALLO KOSTIC – Quarto cartellino giallo per i padroni di casa: ammonito Kostic per fallo a gamba tesa su Immobile;

81′ st GIALLO IMMOBILE – Ennesimo cartellino giallo della gara: Immobile spintona Hasebe e rimedia l’ammonizione. Decisione forse eccessiva;

90′ – 4′ minuti di recupero;

90+4′ – Finisce il match alla Commerzbank Arena: i biancocelesti perdono 3-1 contro l’Eintracht Francoforte.

Alessandra Marcelli

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.