LA MOVIOLA. Tanti cartellini nel derby di Roma. Giusta la doppia ammonizione per Radu, ma manca un giallo clamoroso

MOVIOLA LAZIO ROMA – 20.45, stadio Olimpico, Lazio e Roma per l’ennesimo faccia a faccia. Sta volta però la gara non valeva solo 3 punti, ma un posto in Champions. Entrambe le squadre sono arrivate alla stracittadina con 60 punti e entrambe hanno cercato la vittoria per allungare sull’altra e aggrapparsi al terzo posto. Nessuna delle due formazioni è riuscita però a trovare il guizzo vincente: la gara è finita 0-0. Queste le azioni salienti del derby arbitrato da Mazzoleni.

PRIMO TEMPO

2′ – Felipe Anderson cerca l’imbucata per Immobile: il guardalinee alza la bandierina ma Ciro non è in fuorigioco.

6′ – La Lazio in area di rigore si fa pericolosa: Immobile risulta essere però in fuorigioco. L’attaccante napoletano era oltre la linea di pochi millimetri.

10′ – Sulla trequarti biancoceleste Lucas Leiva commette fallo su Dzeko, che si stava dirigendo verso la porta. In tentativo di recupero il brasiliano ferma il romanista. Il regista laziale viene ammonito.

27′ – Dal centrocampo cercano per Immobile che viene fermato in fuorigioco: l’attaccante protesta a lungo. Come nelle azioni precedenti il napoletano era al limite.

31′ – Juan Jesus entra male su Parolo. Il giocatore romanista viene ammonito. Giusta decisione di Mazzoleni di sanzionare l’azione, ma ci sarebbe stato anche il rosso diretto. Il romanista entra molto violentemente su Parolo, colpendo in pieno lo stinco.

33′ – Lucas Leiva, già ammonito, interviene da dietro su Strootman: Mazzoleni non lo ammonisce. Brasiliano graziato.

36′ – Luiz Felipe entra in scivolata per tentare di recuperare una palla, ma colpisce Dzeko. Mazzoleni lo ammonisce.

39′ – Radu trattiene Schick per la maglia che prova a correre verso la porta biancoceleste. Il difensore viene ammonito.

41′  Juan Jesus entra in modo falloso su Immobile: il giallorosso non trova la palla e colpisce direttamente il giocatore. Mazzoleni decide di non dare il secondo giallo, che in realtà sembrava necessario.

SECONDO TEMPO

1′ – Contatto tra Immobile e Manolas. Il biancoceleste alla ricerca del pallone colpisce involontariamente il piede del giallorosso. Tante le proteste della Roma ma giusta la decisione di Mazzoleni di non ammonirlo. Sbagliata però la scelta di assegnare calcio di punizione alla Lazio.

5′ – Kolarov interviene da dietro su Marusic in ritardo. Mazzoleni non sanziona: molti i dubbi.

9′ – I giocatori della Roma reclamano un tocco con il braccio in area di rigore di Radu. Il difensore laziale non tocca mai la palla con la mano: giusta la decisione di Mazzoleni che lascia correre.

17′ – Strootman ferma irregolarmente Lucas Leiva pronto alla ripartenza. Il giallorosso viene ammonito.

24′ – Milinkovic Savic viene messo a terra da Fazio a centrocampo. Si riparte dal calcio di punizione per la Lazio.

29′ – Immobile cade in area di rigore e chiede un contatto con Juan Jesus, che però si era disinteressato del pallone. Giusta la decisione di Mazzoleni di non fischiare il contatto.

33′ – Radu commette fallo al limite dell’area fermando irregolarmente Under. Il biancoceleste viene ammonito da Mazzoleni: il difensore era però già ammonito ed è costretto a lasciare il campo.

45’+3 – Mazzoleni fischia tre volte: finisce a reti inviolate il derby di Roma!

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.