L’addio di Drogba: “Giocare a calcio mi è sempre piaciuto, ma a 40 anni è ora di dire basta”

EXTRA LAZIO DROGBA RITIRO – Didier Drogba ha appeso gli scarpini al chiodo. All’età di 40 anni si ritira dal calcio giocato e lo fa con una sconfitta rimediata con la sua squadra nella finale della Usl, persa 1-0 contro Louisville City. Nella sua carriera l’ivoriano ha raggiunto il successo vincendo nella stagione 2011/12 la Champions League con il Chelsea per merito di una sua rete.

SUCCESSI – I sogni in carriera realizzati da Drogba sono stati tanti ed ancora detiene il record per numeri di gol segnati nelle competizioni UEFA con i ‘Blues’ (35). Nell’ultimo periodo della sua carriera calcistica il giocatore era approdato prima nel Montreal Impact poi nei Phoenix Rising, squadre del campionato americano. E i novanta minuti contro Louisville sono stati gli ultimi dell’ivoriano, che ha dichiarato: “Giocare a calcio mi è sempre piaciuto, ma a 40 anni arriva l’ora di dire basta. Ho bisogno di tempo per altri progetti personali.”

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.