Lazio ed Inter, un ‘testa’ a ‘testa’ da record

LAZIO-INTER NUMERI – Solo poche ore ci separano ormai dal fischio d’inizio del 150esimo match in Serie A tra Lazio e Inter. Il bilancio degli scontri tra le due squadre vede i nerazzurri in vantaggio con 61 vittorie, 53 pareggi, mentre sono 35 i successi biancocelesti. La Lazio quest’anno vanta il miglior attacco del campionato, con le sue 87 reti segnate (63 quelle dei nerazzurri), mentre l’Inter possiede la seconda miglior difesa, al pari della Roma, con 28 reti subite (46 quelle dei biancocelesti). Un contributo molto importante, al numero di goal segnati dalla Lazio quest’anno, lo ha dato senza dubbio Sergej Milinkovic-Savic, che ha messo a segno ben 12 reti, eguagliando il record di  Candreva come centrocampista più prolifico nella storia del club. Sempre per quanto riguarda i goal segnati quest’anno, le due squadre sono quelle ad aver siglato più reti di testa, 14 (per la Lazio, 5 Immobile, 4 De Vrij, 3 Milinkovic,1 Lulic e 1 Caceres). Uno dei primati biancocelesti, legato ai goal di testa, è quello che riguarda le marcature su palla inattiva, ben 27. 72 è invece il record di punti ottenuti in campionato dalla Lazio (come nell’anno dello scudetto 1999-2000). A proposito di punti, buona la media laziale ottenuta nel girone di andata (2.10), mentre è leggermente minore nella seconda parte di campionato (1.78). Un’ottima annata, senza dubbio, quella dei biancocelesti, che con 21 vittorie raggiungono il numero massimo di successi ottenuti in una sola stagione. Tanti, dunque, i record della Lazio quest’anno, che, per la quarta volta, si scontrerà con l’Inter in casa, nell’ultima giornata di campionato. All-in per i biancocelesti finora (nel 1935, 2002 e 2012). L’ultimo pareggio all’Olimpico, in Serie A, tra le due squadre – come ricorda il Corriere dello Sport – risale a marzo 2008. La Lazio ha sempre segnato nelle ultime 7 gare disputate a Roma contro i nerazzurri e magari tornerà a farlo anche stasera. Con solamente un punto, gli uomini di Inzaghi, staccherebbero il pass diretto per la prossima Champions League.

A.D.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.