Lazio. Di Gennaro: “La mia prima scelta”. E Keita discute con Immobile e Lulic

REPUBBLICA.IT (M.Ercole) – Dopo Marusic e Lucas Leiva, Simone Inzaghi accoglie pure Davide Di Gennaro. Il terzo acquisto estivo della Lazio ha raggiunto la squadra ad Auronzo di Cadore, dopo aver firmato un contratto triennale da giocatore svincolato. “È il momento più importante della mia carriera, non vedo l’ora di cominciare”, sono state le sue prime parole appena arrivato nel ritiro biancoceleste.

DI GENNARO: “LA LAZIO LA MIA PRIMA SCELTA” – Di Gennaro prenderà la maglia numero 88, il suo anno di nascita e arricchirà il reparto di centrocampo di Simone Inzaghi. “Sicuramente sono molto felice – ha continuato – e onorato di essere qui. Spero di contribuire a fare una buona stagione. Ho lavorato tanto per arrivare in questa squadra. Ringrazio presidente, direttore e mister che mi hanno dato fiducia e spero di ricambiarla. Io sono un calciatore duttile, ho giocato trequartista, ma posso fare anche la mezzala. Sarà il mister a trovare la collocazione ideale, sono a disposizione. Una volta saputo dell’interessamento della Lazio non ho ascoltato altre proposte. Anche per questo non ho rinnovato col Cagliari, perché aspettavo la chiamata di un top club. A prescindere dall’Europa, la proposta biancoceleste era quella prioritaria e ho fatto di tutto per essere qua”.

CONFRONTO TRA KEITA, IMMOBILE E LULIC – Una visione della Lazio ben diversa da quella di Keita, che dopo la rottura di ieri con la società (che però scarica la responsabilità della sua esclusione all’amichevole con la Triestina su Simone Inzaghi), in mattinata ha avuto un colloquio dai toni accesi con Ciro Immobile e Senad Lulic. L’attaccante azzurro e il nuovo capitano biancoceleste, si sono fermati a parlare sulla panchina del campo di allenamento sulle Dolomiti, discutendo animatamente per mezz’ora circa con il giovane senegalese, per poi cominciare successivamente l’allenamento agli ordini di Inzaghi.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.