Lazio, la strana storia di Caicedo: da emarginato a titolare imprescindibile

LAZIO CAICEDO – Nella prima stagione alla Lazio Felipe Caicedo ha collezionato appena 4 presenze da titolare e sopratutto un’etichetta di vice Immobile che sembrava non potersi più staccare. Quest’anno invece l’ecuadoregno, come riporta il Corriere dello sport, è già a 5 presenze dal primo minuto ed è la spalla di cui Ciro non più fare a meno.

IMMOBILE-CAICEDO – Se il numero 17 è sempre stato insostituibile nelle gerarchie di Inzaghi, adesso il mister piacentino fatica molto a lasciare fuori il suo Panterone. Immobile è il classico goleador, Caicedo la spalla che lotta, apre gli spazi e gioca d’astuzia: i due si completano a vicenda e la loro efficienza è sotto gli occhi di tutti, con buona pace dei tifosi laziali che quest’anno si sono dovuti ricredere.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.