Lazio, Murgia e Cataldi sempre più lontani dal progetto

MURGIA CATALDI – I due giovani romani Danilo Cataldi e Alessandro Murgia sembrano sempre più fuori dal progetto di mister Inzaghi. Entrambi rimasti quest’estate per volere del tecnico, che però in questa stagione fino ad’oggi li ha utilizzati con il contagocce.

CATALDI – Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport sono passati 1308 giorni da quel Lazio-Fiorentina del 2015, in cui Cataldi per volere dei senatori Mauri e Radu indossò la fascia di capitano. Da quel momento per il ventiquattrenne è iniziata una discesa, dopo le esperienze in prestito a Genova e Benevento è tornato a Roma. Per lui però non sembra più spazio.

MURGIA – Discorso simile vale per Murgia: dopo lo storico gol in Supercoppa contro la Juventus e le prime 7 partite di Europa League giocate da titolare, il centrocampista sembra essersi perso. Per lui in questo inizio di stagione solo 98 minuti giocati su 810, pochi per chi fino ad un anno fa sembrava essere un predestinato.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.