Lazio, un trend da invertire: saldo negativo nel confronto tra le prime otto giornate di andata e ritorno. E le rivali…

LAZIO CALENDARIO INZAGHI – La Lazio arranca, le dirette concorrenti per la corsa Champions no. E’ questo il dato che emerge mettendo a confronto le prime otto giornate del girone di andata e di ritorno. Stessi avversari, stadi invertiti, ma per Simone Inzaghi il saldo è negativo. 5 vittorie, 3 sconfitte all’andata, 3 successi, 1 pareggio e 3 ko da gennaio in poi. Cinque punti in meno raccolti dalla trasferta di Napoli al posticipo con la Fiorentina di domenica scorsa. Nel conteggio manca la partita con l’Udinese (il recupero è fissato per mercoledì 10 aprile) ma anche vincendo la Lazio chiuderebbe con un bilancio di -2.

UN BILANCIO – Un bilancio, di per sé, non troppo negativo ma che lascia preoccupati se messo a confronto con il rendimento delle dirette rivali per un posto in Champions League. Come riporta l’analisi del Corriere dello Sport, solo l’Inter ha fatto peggio della Lazio con 5 punti di deficit certificati (16 all’andata, 11 al ritorno). Ma le altre volano: l’Atalanta è a +10 (6 punti all’andata nelle prime otto, 16 al ritorno), +5 per Milan e Torino e anche la Roma, nonostante le difficoltà e la rivoluzione in panchina, chiude il saldo a +3. La Lazio, ora, non può più permettersi passi falsi: si è frenato troppo e ora serve solo spingere sull’acceleratore. Prima tappa il Parma, domenica all’Olimpico: una partita da non sbagliare.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.