LAZIONALI. Murgia partecipa al successo in extremis sulla Russia. Solo panchina per L.Alberto

LAZIONALI IMPEGNI – La Serie A va in pausa e lascia spazio alle Nazionali. In particolare, sono nove i giocatori della Lazio impegnati in patria tra amichevoli e e qualificazioni al Mondiale del 2018 che si svolgerà in Russia. Questo il programma nel dettaglio:

Amichevole

Turchia-Albania, lunedì 13 novembre ore 18:30, Antalya Arena di Adalia: il portiere ha lasciato il ritiro per un problema all’adduttore e non prenderà parte alla gara.

  • BELGIO – Jordan Lukaku

Amichevoli

Belgio-Messico 3-3, venerdì 10 novembre ore 20:45, Stadio Re Baldovino di Bruxelles: spettacolo e gol nell’amichevole tra i ‘Diavoli Rossi’ ed i sudamericani. A segno Hazard, Guardado, Lukaku e Lozano (due reti a testa per questi ultimi) che hanno fissato il match sul 3-3 finale. Neanche un minuto per il biancoceleste Jordan Lukaku che assiste alla doppietta del fratello dalla panchina.

Belgio-Giappone 1-0, martedì 14 novembre ore 20:45, Stadio Jan Breydel di Brugge: i ‘Diavoli Rossi’ vincono grazie alle rete di Romelu Lukaku al 72esimo. Il fratello biancoceleste Jordan entra in campo sul finire (al minuto 84) al posto di Chadli.

Qualificazione Mondiali 2018

Svezia-Italia 1-0, venerdì 10 novembre ore 20:45, Friends Arena di Solna: l’Italia fallisce il primo round e torna a casa sconfitta dalla Svezia (1-0 a segno Johansson). Sia Immobile che Parolo restano in campo per tutto il match senza mai incidere troppo. In particolare la punta, apparsa non in grandissime condizioni, non è mai riuscita a rendersi pericolosa offrendo una prova decisamente sotto tono.

Italia-Svezia  0-0, lunedì 13 novembre ore 20:45, Stadio Giuseppe Meazza di Milano: niente da fare per la coppia biancoceleste. Entrambi hanno disputato l’intera partita di ritorno contro la Svezia, ma nessuno dei due è riuscito a far smuovere il risultato dall 0-0 finale. Ed entrambi hanno avuto la loro occasione: a più nitida per l’attaccante è stata nel primo tempo, ma la sua girata è stata attutita dal portiere Olsen e poi spazzata poco prima della linea da Granqvist. Per il mediano, invece, sul finire del match ha avuto sulla testa la palla buona ma il suo tentativo è finito a lato. Addio Mondiali per i due.

  • SERBIA – Sergej Milinkovic

Amichevoli

Cina-Serbia 0-2, venerdì 10 novembre ore 12:35, Tianhe Stadium di Guangzhou: per il centrocampista, all’esordio con la selezione maggiore, novanta minuti di gioco nella vittoriosa trasferta cinese.

Corea del Sud-Serbia 1-1, martedì 14 novembre ore 12:00, Stadio Ulsan Munsu di Ulsan: settantatre minuti di per i centrocampista che al 59esimo propizia il gol del vantaggio siglato da Ljajic. Quattro minuti dopo i padroni di casa pareggiano col rigore di Koo e subito dopo Milinkovic lascia il campo per fare spazio a Gacinovic.

Amichevoli

Spagna-Costa Rica 5-0, sabato 11 novembre ore 21:30, Estadio La Rosaleda di Malaga: il fantasista esordisce con la nazionale maggiore spagnola subentrando al minuto 74 ad Iniesta, quando il punteggio era già fissato sul 5-0.

Russia-Spagna 3-3, martedì 14 novembre ore 19:45, Stadio San Pietroburgo di San Pietroburgo: il centrocampista della Lazio assiste allo spettacolare pareggio con la Russia dalla panchina.

  • ITALIA U21 – Alessandro Murgia

Amichevole

Italia-Russia 3-2, martedì 14 novembre ore 18:30, Stadio ‘Benito Stirpe’ di Frosinone: gli Azzurrini vincono in extremis grazie alla rete di Orsolini al 94esimo. Per Murgia 25 minuti di gioco: il ct Di Biagio lo getta nella mischia al posto di Mandragora. Di Verde e Parigini le altre segnature azzurre, con Cutrone che ha fallito un calcio di rigore a 10 dalla fine.

  • PORTOGALLO U20 – Bruno Jordão e Pedro Neto

Élite League

Polonia-Portogallo 2-1, giovedì 9 novembre ore 18:00, Stadion Miejski di Breslavia: buona la prestazione del giovane centrocampista, autore del passaggio vincente per la rete iniziale di Vidigal. Lascia il campo al minuto 66, sostituto da Bruno Pax. Cinque minuti di gioco anche per l’ala offensiva che, entrando al minuto 85 sul punteggio di 2-1 per i lusitana, compie il suo esordio con la selezione di Couceiro.

  • PORTOGALLO U19 – Pedro Neto

Amichevole

Portogallo-Spagna, martedì 14 novembre ore 16:00, Estádio do Bonfim di Setúbal.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.