LAZIONALI, la Serbia vince il derby con il Montenegro, Berisha decisivo con il Kosovo

LAZIONALI MILINKOVIC MARUSIC BERISHA – Una serata positiva per quasi tutti i giocatori della Lazio impegnati con le rispettive Nazionali. Nella giornata di ieri sono stati ben tre i protagonisti biancocelesti in Nations League e due di loro hanno portato a casa una vittoria. La Serbia di Milinkovic ha superato per 2 a 0 il Montenegro di Marusic, mentre Berisha ha trascinato il Kosovo al successo contro Malta.

SERBIA-MONTENEGRO – C’era tanta attesa a Podgorica per la prima sfida ufficiale tra Serbia e Montenegro dopo la votazione del 2006 che portò alla separazione delle due federazioni. La partita si mette subito in discesa per i serbi che trovano il vantaggio dopo pochi minuti grazie al rigore di Mitrovic. Il Montenegro prova a reagire, trascinato anche dalle incursioni sulla destra di Marusic, schierato titolare. L’offensiva, però, è troppo blanda e nella ripresa la squadra del ct Krstijic trova il raddoppio sempre con Mitrovic, fissando il risultato sul definitivo 2 a 0. Sergej Milinkovic è entrato in campo solo al 79′, due minuti prima della realizzazione del gol della sicurezza. La Serbia vola così al comando del girone di Nations League, con 7 punti. Il Montenegro resta terzo, a -1 dalla Romania.

KOSOVO-MALTA – Aveva tanta voglia di tornare a giocare Valon Berisha e lo dimostra immediatamente nella prima uscita con la sua Nazionale dopo l’infortunio. Il Kosovo si è infatti imposto per 3 a 1 su Malta nella sfida di Nations League. Il centrocampista della Lazio ha servito l’assist per il gol di Kololli che ha sbloccato il match alla mezzora, poi nella ripresa la seconda segnatura dell’attaccante e di Muriqi hanno chiuso i giochi. Nel mezzo la rete ospite di Agius. Berisha, rimasto in campo per 74 minuti, è risultato tra i migliori in campo. Il Kosovo si gode, ora, il primato del girone e un ritrovato guerriero in mezzo al campo.

Marco Barbaliscia 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.