LE PAGELLE di Paolo Cericola. Difesa poco lucida, Immobile lotta ma non basta

SALISBURGO-LAZIO

PAGELLE SALISBURGO LAZIO – Una serata triste per la Lazio, che sperava di trovare il passaggio del turno nella partita alla Red Bull Arena. La squadra di Inzaghi, passata inizialmente in vantaggio con Ciro Immobile, ha poi subito 4 gol. A segno Dabbur, Haidara, Hee-Chan e Lainer. La difesa è apparsa spaesata e poco uniforme dopo il primo gol subito e la squadra non è riuscita nell’impresa di raggiungere la semifinale. Questi i voti dati alla squadra dal direttore di Lazionews.eu.

Strakosha 4,5 Una parata decisiva nei primi minuti. Sbaglia due parate chiave. Una va sul palo l’altra in porta.
Luiz Felipe 4 Sfortunato sulla deviazione del pareggio. Esagera in alcune giocate troppo sicure. Nel finale perde lucidità.
De Vrij 4,5 Una delle peggiori prestazioni.
Radu 5,5 Sfortunato sulla deviazione decisiva per il resto sbaglia poco.
Basta 6 Spinge e chiude sempre con ordine.
Parolo 6 Solito maratoneta. È ovunque.
Leiva 6 Solito lottatore.
Milinkovic 5 Fa pochino. Riesce anche a prendere il giallo da diffidato in panchina.
Lulic 6 Fa la solita grande partita.
Luis Alberto 6 Mette palloni con il contagiri.
Immobile 6,5 Fa come sempre reparto da solo. Lotta e combatte. Fa il 30esimo stagionale mettendola dove dormono tranquilli i ragni.
Inzaghi 5 Fino al vantaggio di Immobile è in controllo totale. Poi il black out totale dopo il contropiede di Felipe Anderson che si divora lo 0 a 2. Subisce 3 reti in 4 minuti. Una follia che lo elimina.
Felipe Anderson 5 Impatto negativo sulla gara.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.