LE PAGELLE di Paolo Cericola. Luiz Felipe non sbaglia mai, Leiva ottimo nelle chiusure. A Immobile manca solo il gol

MILAN LAZIO PAGELLE – La Lazio perde 1-0 contro il Milan nonostante una buona prestazione: decisivo l’errore di Durmisi che ha regalato il rigore ai rossoneri. Questi i voti dati alle prestazioni dei biancocelesti, a firma del direttore di Lazionews.eu Paolo Cericola.

Strakosha 6,5 pochi interventi nel primo tempo, il brivido arriva da un colpo di testa di Piantek fuori di un niente, nella ripresa una gran parata nel finale.Battuto da Kessie dagli 11 metri
Luiz Felipe 6,5 ordinato, puntuale e preciso non sbaglia mai una lettura.
Acerbi 6,5 ha un cliente come Piantek che controlla al meglio, il polacco si vede solo quando non è lui a marcarlo.
Bastos 6,5 torna titolare, parte subito bene chiudendo senza sbavature, tiene molto bene la spinta rossonera
Rómulo 6 si fa ammonire al primo intervento, ha Borini dalla sua, si annullano a vicenda
Leiva 6 centralmente il Milan non sfonda mai. Legge e protegge al meglio le uscite biancocelesti facendo ottime chiusure
Milinkovic 5,5 gioca molto di raccordo, aiuta Leiva, cresce con il passare dei minuti avvicinandosi alla porta ma non punge mai
Luis Alberto 5 si accende a sprazzi poco continuo. Sforna comunque un paio di ottimi assist ma con il passare dei minuti si spegne, chiude con il giallo, era diffidato
Lulic 6 obbliga Calabria a fare il terzino vero. Non concede nulla dalla sua parte spingendo sempre
Correa 6 dopo pochi minuti salta mezza difesa rossonera per poi servire Immobile, sbaglia un goal fatto su assist di Immobile ma è un pericolo costante finché il mal di schiena non lo costringe al cambio.
Immobile 6 pronti via Reina gli fa un miracolo, poi sforna due assist per Luis Albergo e Correa, centra l’8º palo stagionale. Gli manca solo il goal ma gioca molto bene
Inzaghi 5,5 lascia sfogare il Milan fino alla trequarti per poi ripartire velocemente. Solo gli errori sotto porta gli negano il goal già nel primo tempo, nella ripresa a ritmi lenti non trova la zampata vincente ma poi il cambio di Lulic con Durmisi è deleterio. Ma la gestione di Rocchi lascia molto molto perplessi……la
corsa Champions forse si chiude a San Siro……
Durmisi 4 ci mette 5 minuti a fare la frittata. Non guarda mai il pallone, va dritto su Musacchio e Rocchi……

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

  1. Ognuno vede la partita come gli fa comodo,io questa Lazio lo vista soccombere,il Milan ha lasciato sfogare la Lazio nel primo tempo per poi distruggerla nel secondo tempo,nessun rigore a favore della lazio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.