Lega Pro, Capotondi: “In futuro vorrei vedere una donna alla presidenza della Figc”

CAPOTONDI LEGA PRO –  La neo vicepresidente della Lega Pro Cristiana Capotondi, scelta ieri insieme al nuovo presidente Francesco Ghirelli, ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport, presentando i suoi progetti e non solo.

DONNE NEL CALCIO – “Mi auguro che dopo di me arrivino altre donne al vertice delle istituzioni calcistiche e che un giorno magari una donna diventi presidente della Federcalcio. Vorrei condividere questa grande responsabilità con le decine, forse centinaia di donne che lavorano nelle istituzioni calcistiche, qui e altrove. Le donne nel calcio ci sono e contribuiscono a mandare avanti il sistema”. L’attrice poi si è soffermata sulle ragazze dell nazionale femminile: “Conosco le ragazze della Nazionale da tempo, realizzai con loro un documentario. Il passaggio in Federazione voglio interpretarlo come il primo passo verso il professionismo. Direi che se lo meritano, no?”.

IL SUO RUOLO IN LEGA PRO – “Avrò una delega per i rapporti col mondo scolastico. Ci tengo tantissimo. Lo sapete che una squadra più istruita è anche una squadra più vincente? Un calciatore che ha studiato comprende più rapidamente tattiche e teorie e gestisce meglio le pressioni, dei media e dei tifosi. Ecco, l’ obiettivo è aiutare i nostri giocatori a concludere il percorso scolastico”.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.