La LAZIO presenta il ritiro estivo. CANIGIANI: “AURONZO ci porta fortuna, in sei stagioni vinti tre trofei” (FOTO)

 

(GETTY IMAGES)
(GETTY IMAGES)

NOTIZIE SS LAZIO  – Con qualche minuto di ritardo rispetto all’orario previsto, presso il centro sportivo di Formello, è andata in scena la presentazione del ritiro della Lazio ad Auronzo di Cadore. I biancocelesti si alleneranno sotto le Tre Cime di Lavaredo dal 10 al 25 luglio. Durante il ritiro la squadra di Petkovic giocherà quattro amichevoli.

LA CRONACA DELL’EVENTO

ore 12.20 – Conferenza stampa in ritardo. Il sindaco di Auronzo non ha ancora raggiunto Formello.

presentazione ritiro lazio

ore 12.40 – Prende la parola Marco Canigiani, responsabile marketing della Lazio: “E’ il sesto anno consecutivo che la Lazio fa il ritiro ad Auronzo, un record. Questo perché è una località ideale per noi e per il rapporto di empatia che si è venuto a creare tra il popolo laziale e gli abitanti di Auronzo. Abbiamo prolungato un accordo per altri due anni, quindi anche per la prossima stagione. Il ritiro andrà dal 10 al 25 luglio. Ci saranno una serie di amichevoli, il programma lo stiamo definendo. La data della Supercoppa non influirà sul ritiro. Il nostro obiettivo è quello di far visitare Auronzo anche nei periodi in cui non ci sarà la Lazio. In sei stagioni tre trofei, sfido a trovare una località che porta a vincere così”.

ore 12.43 Gianni Lacché, presidente di Media Sport Event: “Contento di stare ancora qui. Abbiamo fatto un accordo biennale con opzione per il terzo anno. Ringrazio il presidente e i dirigenti laziali. Sono tifoso laziale, per me è un onore. Sono felice perché la Lazio trova tutto il necessario per fare bene”.

ore 12.44 – Il sindaco di AuronzoDaniela Larese Filon: “Porto i saluti della popolazione di Auronzo. Contenti di poter ospitare la Lazio. Significa che c’è un buon rapporto tra la nostra città e la Lazio. Per noi è motivo di vanto“. Anna Vecelio, vice sindaco della località: “Siamo molto contenti che quest’anno e il prossimo il ritiro della Lazio si svolgerà da noi. E’ una collaborazione che ha dato ottimi risultati anche a noi come amministrazione comunale e come consorzio turistico. La Lazio è una squadra che ha avuto ottimi risultati. Faremo di tutto per migliorare l’offerta per i tifosi che vorranno seguire la Lazio, per noi è un’occasione unica per promuovere le bellezze naturali che abbiamo”.

ore 12.50 – LE RISPOSTE ALLE DOMANDE DEI CRONISTI

Vi sentite i portafortuna della Lazio?

“Sicuramente sì, seguiamo la Lazio tutto l’anno. E’ una soddisfazione per noi che la Lazio anche quest’anno ha avuto ottimi risultati”.

Alcune indicazioni sul ritiro.

Verrà allestito il villaggio, ci sarà l’aquila Olympia. Sicuramente la Coppa Italia farà bella mostra. Si deve festeggiare a lungo”.

Per Gianni Lacché, ci saranno delle amichevoli durante il ritiro?

“Giocheremo 4 gare. La prima contro la selezione di Auronzo. Siamo in trattative con altri club, ma di sicuro ci sarà un’amichevole con lo Spezia”.

ore 12.55 – Il sindaco di Auronzo ai microfoni di Lazio Style Radio: “I contratti si fanno in due. C’è soddisfazione da entrambe le parti”.

Che riscontri avete avuto?

“L’anno scorso veramente importanti. Auronzo è stato l’unico paese che non ha avuto cali turistici, gli alberghi sono tutti prenotati”.

La gente di Auronzo è contenta dell’arrivo della Lazio?

Contenta che Auronzo porti bene. Quest’anno cercheremo di riservare ai tifosi biancocelesti un’accoglienza miglioredell’anno scorso. Ringrazio la Media Sport Event che ha curato i nostri rapporti con la Lazio. Siamo stati subissati dalle richieste dei cittadini, che volevano che la Lazio tornasse ad Auronzo”.

ore 13.05 – Secondo indiscrezioni raccolte da Lazionews.eu, durante il ritiro biancoceleste Auronzo ospiterà tra le 14 mila e le 20 mila persone. Di solito, nello stesso periodo che va dal 14 al 25 luglio, la località riesce ad accogliere circa 3.500 turisti. Capitolo amichevoli: la prima andrà in scena il 14 luglio contro una selezione locale. La seconda è prevista nel periodo che va dal 15 a al 19. Poi ci sarà un’esibizione il 20 e un’altra il 24. Oltre allo Spezia, ancora non si conoscono i nomi delle squadre che sfideranno la Lazio.

Dopo il 25 luglio i calciatori biancocelesti potranno usufruire di alcuni giorni di riposo per ricaricare le batterie. Poi il ritiro della Lazio continuerà a Fiuggi. Nella cittadina termale sono in programma due amichevoli. Al 90 per cento la squadra di Petkovic affronterà due squadre spagnole, sembra sicuro che una di queste sia l’Espanyol.

(fine)

LAZIONEWS.EU SEGUE L’EVENTO IN TEMPO REALE CON MATTEO RIVALTA

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.