Marocchino: “La Lazio è un cantiere aperto, ma ha fatto vedere buone cose”

SERIE A LAZIO MAROCCHINO – Un inizio di campionato complicato. Contro Napoli e Juventus la Lazio non è riuscita a mettere da parte neanche un punto su sei disponibili. Domenica prossima all’Olimpico ci sarà il Frosinone contro cui è obbligatorio per i ragazzi di Inzaghi vincere. Per parlare del momento dei biancocelesti è intervenuto sulle frequenze di Elleradio, Domenico Marocchino, ex centrocampista della Juventus.

LAVORI IN CORSO – “La Lazio mi ha dato la sensazione di lavori in corso. Ma voglio dire una cosa, spassionatamente: Lotito è un grande. A volte viene contestato ma è una squadra che sotto la sua gestione è partita da una grave crisi economica ed è arrivata di nuovo ai vertici del calcio italiano, il presidente in questo senso ha fatto un grande lavoro. Contro la Juventus la Lazio ha fatto vedere anche buone cose, ma si è trovata di fronte una squadra capace di approfittare degli errori, anche minimi, degli avversari. Della Lazio mi piace il suo centrocampo nel complesso, una mediana tecnica nella quale Milinkovic-Savic ha la maggior classe, forse esagerando un po’ con le giocate “di suola”. Nella realtà della Serie A credo che la Juventus abbia oggettivamente qualcosa in più, chiaramente ci sono realtà come Napoli, Inter e Roma che la Lazio dovrà provare a scalzare per la Champions, avversari estremamente competitivi”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.