MAURI: “CALCIOSCOMMESSE? Penso solo alla Lazio”

Il centrocampista della Lazio Stefano Mauri torna a parlare di calcio e di Lazio

Così come lo è stato per REJA, anche per PETKOVIC Stefano MAURI sarà una pedina fondamentale nello scacchiere laziale per questa stagione. L’ex tecnico del Sion predica gli inserimenti offensivi dei centrocampisti come fosse un precetto liturgico e in questo Mauri è forse l’interprete migliore a sua disposizione. In un’intervista rilasciata a Matteo Petrucci di Sky su Lazio Style Channel, il centrocampista biancoceleste affronta vari argomenti, cominciando proprio dai metodi del nuovo tecnico:

IL NUOVO MISTER- Il mister è un lavoratore, uno che ha idee nuove rispetto a tanti allenatori italiani. Non è facile metterli in pratica. Abbiamo avuto difficoltà in ritiro, ma adesso stiamo iniziando a capirle e a metterle in pratica. Ci sono degli accorgimenti tattici, non è una vera e propria rivoluzione.

GLI OBIETTIVI DELLA LAZIO- “Cosa vorrei sentir dire a fine campionato su questa televisione? Sicuramente mi piacerebbe sentire ufficializzata la Lazio in Champions. Sono due anni che ci andiamo vicino. La piazza di Roma merita questi traguardi. La Juventus è sempre favorita, l’anno scorso non ha subito sconfitte. L’Inter si è rafforzata, poi ci siamo noi con il Napoli e il Milan subito dietro”. 

LA VICENDA CALCIOSCOMMESSE- Non c’è nulla da aggiungere. Ho deciso di parlare il meno possibile di questa situazione. Ho piena fiducia nella giustizia sportiva e voglio ringraziare i tifosi che mi sono stati vicini e che ancora adesso mi sostengono. Posso dire che sono concentrato solo sulla Lazio e sul campionato, che sarà lungo e difficile“.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.