Maurizio Pistocchi: “La Lazio fa programmi precisi e punta molto sullo scouting”

LAZIO MAURIZIO PISTOCCHI – Un vero e proprio elogio quello espresso dall’opinionista e giornalista Mediaset Maurizio Pistocchi ai microfoni della radio ufficiale della Lazio. Il cronista ha sottolineato un maggior equilibrio e di conseguenza una riduzione del divario fra le 20 squadre di Serie A evidenziando come i biancocelesti potranno riuscire a mettere a segno una buona stagione come fatto in quella precedente. Infine ha chiosato sulla questione Milinkovic-Savic il quale, secondo l’intervistato, dovrebbe rimanere nella capitale dove potrà ancor di più migliorare le proprie qualità.

LE PAROLE DI PISTOCCHI – “Sarà un campionato più equilibrato ed emozionante rispetto agli ultimi anni. Un tempo i grandi calciatori venivano a giocare in Italia a 22-23 anni, ora arrivano a fine carriera, ma perlomeno arrivano. La Juventus ha investito tutto sulla prossima Champions comprando Bonucci, Ronaldo, Cancelo, è andata all-in insomma. Dietro i bianconeri ci sono Inter, Lazio e Roma in attesa di sviluppi nel mercato del Napoli. La Lazio non è una società che butta i soldi dalla finestra o che improvvisa il mercato, ma fa dei programmi precisi e punta molto sullo scouting. È una società seria che lavora molto bene sul mercato. Poi dipenderà molto da quello che farà con Milinkovic che è desiderato da molti club anche se, secondo me, deve crescere ancora. Bisogna trovargli una posizione precisa in campo, per me darebbe il massimo dietro la prima punta”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.