MONDIALE 2018. Il Panama regge un tempo, ma poi crolla sotto i colpi del Belgio

belgio panama mondiali

MONDIALE 2018 BELGIO PANAMA – Quella tra Belgio e Panama sembrava una partita destinata a non avere storia, e dal risultato sembrerebbe proprio così: il 3-0 della squadra di Martinez non dice però tutta la verità. I sudamericani hanno retto tutto il primo tempo, mettendo in seria difficoltà il Belgio, uscito dal campo nell’intervallo piuttosto nervoso a causa della mancanza di spazi. Il secondo tempo ha decretato però la superiorità dei Diavoli Rossi, che sono andati in vantaggio con un eurogol di Mertens, sul quale Penedo non ha potuto fare niente. Il raddoppio è arrivato 20 minuti dopo con il colpo di testa di Lukaku su assist di De Bruyne. Sempre l’attaccante del Manchester United ha segnato la rete del 3-0 su passaggio di Hazard. Nonostante tanto carattere e tanto cuore messo in campo dal Panama, soprattutto nel primo tempo, il Belgio, una volta spogliatosi di tutto il nervosismo accumulato dei primi 45 minuti, ha dimostrato la propria superiorità. La squadra di Martinez è attualmente prima nel girone G, in attesa della partita tra Tunisia e Inghilterra.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.