NAZIONALE. Mancini nuovo CT, accordo a un passo

NAZIONALE ITALIANA MANCINI – Roberto Mancini è ormai virtualmente il nuovo commissario tecnico della Nazionale italiana. L’attuale allenatore dello Zenit San Pietroburgo dovrà attendere fino al 13 maggio, quando terminerà il campionato russo, per mettere tutto nero su bianco. Lo stipendio dovrebbe essere di 4 milioni di Euro a stagione, tetto massimo stanziato dalla FIGC, mentre la durata dell’accordo dovrebbe essere biennale, fino quindi ad Euro2020, con opzione per altri due anni, con la possibilità quindi di riportare l’Italia ai Mondiali. Secondo quanto riportato da ‘Premium Sport’, la trattativa si sarebbe intensificata subito dopo un incontro tra un collaboratore del “Mancio” ed un amico di Ancelotti, al fine di capire le reale intenzioni dell’ex Juve, Milan, Chelsea, Real, PSG e Bayern, in un momento in cui sembrava ad un passo dalla panchina azzurra.

Giordano Grassi

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.