Nazionale, Zaza lascia il ritiro. Nel pomeriggio il gruppo al Ponte Morandi

NAZIONALE ZAZA – Simone Zaza lascia il ritiro della Nazionale per un problema al polpaccio: l’attaccante del Torino continuerà le cure con il suo club d’appartenenza. Dopo D’Ambrosio, Romagnoli e Cutrone, l’ex Valencia è il quarto giocatore costretto ad abbandonare l’impegno internazionale causa infortunio: resta da capire chi sceglierà mister Mancini per sostituire i quattro indisponibili. Intanto, nel pomeriggio il resto del gruppo lascerà Coverciano per recarsi a Genova, sotto il Ponte Morandi, per onorare la memoria delle 43 vittime della tragedia. I giocatori saluteranno i ragazzi sfollati, mentre il ct Roberto Mancini incontrerà i figli delle vittime.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.