NUMERI E CURIOSITÀ. Spal-Lazio, dal campo al mercato: da Murgia al sogno Lazzari

NUMERI E CURIOSITÀ SPAL LAZIO – Dopo la bella vittoria a San Siro contro l’Inter, la Lazio torna in campo, questa volta a Ferrara, contro la Spal. La sfida sarà tutt’altro che semplice per i biancocelesti, che trovano un avversario in cerca di punti per mettere al sicuro la salvezza. La sfida, mercoledì sera, si giocherà in campo, ma anche sul mercato. Sono infatti vari gli intrecci di queste due squadre, così distanti in classifica ma così vicine sul mercato.

MURGIA – Nella sessione invernale di calciomercato, Alessandro Murgia è passato dalla Lazio alla Spal. Il centrocampista, in cerca di minutaggio, ha scelto la piazza di Ferrara per mettersi alla prova. “Mi sento come uno che si è ritrovato, ne avevo bisogno” ha dichiarato il giovane. Il giocatore si è trasferito in prestito fino a giugno con possibilità di rimanere un altro anno.

LAZZARI – Il grande nome in ballo tra le due società è sempre lo stesso da un anno e più: Lazzari. L’esterno piace tantissimo a Tare, ma in estate la Spal ha fatto di tutto per non farlo partire. Le cose potrebbero cambiare tra qualche mese, soprattutto se dovesse arrivare la Champions. La mezz’ala, all’occorrenza terzino, potrebbe voler fare il salto di qualità, e la Lazio potrebbe essere la piazza giusta per diventare grande.

FARES – Un altro nome circolato in ottica Lazio, e attualmente alla Spal, è Fares. Il giovane esterno sinistro sembra piacere molto a Tare, che potrebbe investire su lui. Fares ha soli 23 anni e quindi ampi margini di crescita. Certamente domani la dirigenza della Lazio lo osserverà da vicino.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.