Pioli: “Troverò una Lazio arrabbiata. A Roma due anni importanti”

LAZIO FIORENTINA PIOLI – Stefano Pioli, ex tecnico della Lazio che siede oggi sulla panchina della Fiorentina, prossima avversaria proprio dei biancocelesti, ha parlato a margine dell’evento 44° Giglio d’Oro, a Calenzano.

LA LAZIO – “E’ una squadra forte, ha perso solo con Napoli e Roma, vincendo invece con la Juventus. E’ una squadra molto solida, che concede poco. Sa fare male sia con Immobile che con gli inserimenti dei centrocampisti. Saranno arrabbiati per aver perso una partita molto importante come il derby“.

LA FIORENTINA – “Noi abbiamo ritrovato la nostra positività interrompendo la serie di sconfitte. Vogliamo continuare su questa strada, sappiamo che dovremo fare il nostro per andare bene all’Olimpico“.

IL PASSATO IN BIANCOCELESTE – “A Roma ho passato due anni importanti. Il primo anno è stato molto positivo, il secondo un po’ meno, ma ho comunque un ottimo ricordo. La Fiorentina come la mia prima Lazio? Ci vuole del lavoro. Il nostro obiettivo quest’anno è gettare le basi per costruire un futuro migliore, importante, cercando di soffrire poco e togliendoci qualche soddisfazione”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.