Pippo Inzaghi: “Se a Roma perdi un derby sembra che hai fallito una stagione. Quello che sta facendo Simone è straordinario”

BOLOGNA PIPPO INZAGHI – Oltre Immobile e Murgia, anche Pippo Inzaghi è stato premiato a Rieti nell’evento tenutosi ieri: ai microfoni di Rmc Sport, l’ex Milan ha commentato il momento sulla panchina del Bologna, parlando anche della Lazio e del fratello Simone.

LAZIO E SIMONE –  “La Lazio veniva da 5-6 vittorie consecutive, ma a Roma se perdi un derby sembra che tu abbia fallito l’intera stagione. Quel che sta facendo mio fratello alla Lazio, però, è straordinario. Con la Fiorentina hanno fatto una grande partita, in palla. Non mi stupisce. Bologna-Lazio il 26 dicembre ? C’è ancora tanto tempo, poi ci penseremo. Sarà chiaramente bello, ma adesso abbiamo tutti e due altro a cui pensare. Sarà bello condividere una gioia così grande, soprattutto con i nostri genitori”.

BOLOGNA – “Ringrazio il Venezia per quello che mi ha dato nei due anni trascorsi da loro, ed è un premio che voglio condividere con loro. Un premio raggiunto perché i ragazzi hanno fatto qualcosa di straordinario; la società mi ha dato fiducia, il pubblico mi ha dato tanto, come anche e soprattutto il mio staff. Voglio condividere questo premio con loro. Mi auguro di ripetere quel che ho fatto a Venezia anche a Bologna, dove ho trovato una piazza che mi vuole bene, e a cui devo tanto. Cosa non è andato a Cagliari? Abbiamo preso un gol ingenuo, dobbiamo continuare a crescere. Saremmo in questo momento salvi”.

MILAN –  “Quando prendi uno come Higuain ti garantisci 20-25 gol all’anno. Sono contento che sia in rossonero, e gli auguro di continuare così, anche perché alle sue spalle c’è un giocatore straordinario come Cutrone, che potrà crescere al suo fianco, e fra qualche anno diventare il centravanti titolare del Milan e della Nazionale. Se i due possono giocare insieme? Per questo c’è Gattuso, che è bravissimo”.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.