Primavera. La Lazio arresta la corsa. Brutta sconfitta contro la Fiorentina

PRIMAVERA FIORENTINA LAZIO – Che frenata! Dopo 11 gare consecutive senza aver mai perso, la Lazio di Bonatti si deve arrendere a Firenze. Complice l’espulsione di Folorunsho poco prima della mezz’ora del primo tempo, i biancocelesti terminano il match con una sconfitta pesantissima (5-2). Nella prima frazione di gara, grazie alle reti di Bezziccheri e Rossi, la partita si mette decisamente in discesa per le baby aquile. In inferiorità numerica, però, non riescono a difendere il vantaggio e capitolano contro la seconda in classifica, che si avvicina al club capitolino, attualmente in vantaggio di 4 punti. Per la ‘Viola’ le reti vengono siglate da Maklar, Gori, Diakhate e Sottil. L’arbitro Guarnieri decreta due tiri dal dischetto in favore dei ragazzi di Guidi.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.