PRIMAVERA Lazio-Livorno 0-0. L’assedio biancoceleste non porta al gol, espulso Armini. Bonacina è Campione d’Inverno

PRIMAVERA LAZIO LIVORNO – Non va oltre lo 0 a 0 la Lazio nell’ultimo impegno del girone di andata contro il Livorno. Al ‘Fersini’ i biancocelesti tengono sotto assedio i toscani per tutta la partita senza però trovare la via del gol. Nel primo tempo un colpo di testa di Falbo si stampa sul palo, poi si scatenano Rezzi e Scaffidi, migliori in campo. Gli attaccanti di Bonacina vanno più volte al tiro ma Romboli si fa sempre trovare pronto. Nella ripresa, la Lazio si ritrova in dieci per l’espulsione del suo capitano, Armini, a mezzora dalla fine. Il difensore, dopo un brutto fallo a metà campo, ha rimediato il rosso diretto. Nonostante l’uomo in più, il Livorno si limita a difendere ma i biancocelesti non riescono a trovare la rete sino al triplice fischio. Finisce così 0 a 0 al ‘Fersini’, primo pareggio stagionale della Lazio in casa, il secondo in campionato. La squadra di Bonacina si laurea comunque Campione d’Inverno. 

LA CRONACA 

SECONDO TEMPO

95′ – E’ finita. La Lazio impatta 0 a 0 contro il Livorno ma si laurea lo stesso Campione d’Inverno. Espulso Armini che salterà la prima partita del 2019. 

93′ – Scaffidi sfiora il vantaggio ma il Livorno si salva ancora, incredibilmente. 

90′ – 5 minuti di recupero. 

88′ – Rezzi! Il suo sinistro alto di un nulla! 

83′ – Secondo cambio per la Lazio: fuori De Angelis dentro Kaziewicz.

76′ – Ammonito Bellandi per fallo su Bianchi. 

75′ – Cross di Falbo per Scaffidi che di testa non riesce ad inquadrare la porta. 

73′ – Primo tiro in porta del neo-entrato Zitelli, Romboli controlla in due tempi. 

69′ – Primo cambio per Bonacina: dentro Zitelli, fuori Czyz

68′ – Lazio a un centimetro dal vantaggio! Cross di Rezzi per Czyz che non arriva di un soffio! 

64′ – Il Livorno, con l’uomo in più, prende coraggio. Lazio sulla difensiva. 

63′ – Cambio Livorno: dentro Bellandi per Lenti.

59′ – Espulso Armini! Lazio in dieci per l’ultima mezz’ora. Il capitano è intervenuto a gamba alta e tesa su Casanova. Fallo non cattivo ma brutto, decisione giusta. La fascia passa sul braccio di Silva. 

56′ – Alia strepitoso! Pallecchi crossa in area per Casanova, tutto solo in area ma il portiere, in uscita bassa, anticipa l’avversario e blocca la sfera. 

54′ – Ancora Rezzi pericoloso ma il suo mancino termina alto. 

49′ – Questa volta è Scaffidi a fare da uomo-assist per Rezzi ma la sua girata è debole e facilmente controllata dal portiere dei toscani. 

48′ – Scaffidi schiaccia di testa da centro area un bel cross di Rezzi, palla a lato a Romboli battuto.

46′ – Si riparte! Bonacina rimanda in campo gli stessi undici del primo tempo, due cambi invece per il Livorno. Dentro Pallecchi per Nezha e Fremura per Del Bravo.

PRIMO TEMPO

45′ – Si chiude il primo tempo senza recupero: Lazio-Livorno 0-0.

44′ – Conclusione di Armini dalla distanza, né Rezzi né Scaffidi arrivano sul tiro-cross del capitano biancoceleste. 

40′ – La Lazio insiste alla ricerca del vantaggio. 

35′ – Tiro-cross di Rezzi, Scaffidi non arriva all’appuntamento con il pallone che attraversa tutta l’area piccola senza che nessuno riesca a deviarlo.  

34′ – Primo giallo del match per Bardini: il capitano del Livorno ha commesso un brutto fallo su Mohamed nella zona centrale del campo. 

29′ – Tiro di Rezzi dalla distanza, Romboli blocca la sfera. 

27′ – Rezzi prova l’imbucata per Czyz ma il pallone è troppo lungo e finisce tra le braccia di Romboli. 

19′ – Primo tiro del Livorno verso la porta della Lazio: tacco di Forniciari per Nezha che calcia debolmente. 

16′ – Palo della Lazio! Falbo controlla e gira il pallone verso la porta, Romboli è battuto ma la sfera colpisce il palo esterno e finisce sul fondo. 

15′ – Lazio vicina al vantaggio con Armini! Il capitano pericoloso su azione da calcio d’angolo, Romboli ancora attento

15′ – Grande azione di Rezzi, il Livorno si salva in angolo. 

13′ – Mohamed riceve in area un preciso cross di De Angelis ma la sua girata è facilmente controllata da Romboli. 

10′ – Cross di De Angelis, pallone deviato in angolo dalla difesa toscana. 

8′ – Fase di studio, tanto possesso palla a centrocampo ma ancora nessuno squillo. 

2′ – Subito il primo corner per la Lazio. Ci prova Falbo, palla a lato 

1′ – Si parte, primo pallone per i toscani. 

LE FORMAZIONI UFFICIALI 

LAZIO (3-5-2): Alia; Armini, Silva, Kalaj; De Angelis, Czyz, Bianchi, Mohamed, Falbo; Rezzi, Scaffidi. A disp: Marocco, Kalaj, Francucci, Kaziewicz, Shoti, Cesaroni, De Angelis, Capanni. All: Bonacina

LIVORNO (3-5-2): Romboli, Del Bravo, Marie Sainte, Casanova; Milani, Pini, Lenti, Bardini, Santini; Fornaciari, Nezha. A disp: De Chirico, Guida, Fremura, Bartolini, Bellandi, Piccione, Pallecchi, Alesso, Malandrucco, Pecchia. All: Cannarsa.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.