Pulici: “Palermo Lazio? Per me è X2”

(gettymages)
(gettymages)

In un’intervista rilasciata a sussidiario.it un l’ex della Lazio Felice Pulici parla apertamente del match tra Palermo e Lazio e “scommette” che i capitolini torneranno a casa almeno con un punto. «Dico X2, la Lazio non potrà permettersi di perdere a Palermo dopo tutta la fatica che ha fatto per arrivare in questa posizione di classifica. Ma sia il Palermo che la Lazio scenderanno in campo con motivazioni molto importanti. La Lazio dovrà mantenere la posizione per mettere pressione alla Juventus, il Palermo dal canto suo è all’ultima spiaggia e avrà bisogno di un risultato positivo a ogni costo». Ma sarà una Lazio senza Klose: «la Lazio avrà la possibilità di vincere anche senza Klose. E’ una squadra compatta, che potrà fare a meno anche di uno dei suoi giocatori più importanti per uscire con un successo da Palermo». Dall’altro lato, invece, Gasperini ritrova Ilicic ma «Non credo sia il “salvatore della patria”. Al di là di Ilicic dovrà essere la prova di tutta la squadra a essere positiva. Non basta la prova di un singolo per vincere la partita». Peraltro una partita difficile come questa con la Lazio che un po’ fatica in trasferta: «La ragione è che in trasferta non gioca convinta della sua forza, delle sue possibilità e così non ottiene risultati che sarebbero alla sua portata. Ma Petkovic è sempre più fondamentale per questa squadra. Gli ha dato un gioco e un modulo tattico preciso. Il suo contributo è stato determinante per questi risultati». Decisivo questo  match anche per Gasperini: «Credo che siano i risultati a determinare il destino di un allenatore. Mi dispiace per Gasperini, ma questi per il momento parlano a suo sfavore. Se perdesse, la sua situazione si aggraverebbe.  L’arrivo di Sorrentino darebbe sicurezza a una difesa che prende troppi gol, il suo acquisto potrebbe essere interpretato in questo senso».  Capitolo mercato per la Lazio: «Per me la rosa va bene così se non ci saranno infortuni la formazione biancoceleste sarà in grado di essere competitiva fino alla fine della stagione. E’ nelle sue possibilità lottare per lo scudetto ma dovrà lottare, oltre che con la Juventus, col Napoli. E poi, essendo un campionato ancora con una classifica corta, potranno rientrare alcune formazioni che sono dietro. Ma i tifosi credono e sperano che lo scudetto possa arrivare veramente.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.