Infermeria. Il comunicato della Lazio: “De Vrij in gruppo, Biglia migliora”

INFERMERIA – Giorno di riposo per la Lazio, che domani farà visita ad Amatrice. Se il campo di Formello è vuoto, l‘infermeria biancoceleste è piena. Ecco infatti il bollettino medico circa gli infortunati della squadra di Inzaghi, pubblicato dalla società sul proprio sito ufficiale:

“Lo staff medico della S.S. Lazio comunica che i recenti esami strumentali effettuati da Biglia e Bastos hanno evidenziato la progressiva evoluzione riparativa delle lesioni. Prosegue l’intenso programma riabilitativo e di recupero secondo il protocollo stabilito. I calciatori sono monitorati quotidianamente da un punto di vista clinico e settimanalmente da un punto di vista strumentale con nuovi esami per seguire la progressione del recupero.

Stefan de Vrij, a seguito del trauma cranico con amnesia retrograda temporanea occorso durante l’incontro Lazio-Bologna, è stato sottoposto ad immediati esami strumentali e clinici che hanno escluso ogni complicanza. Il calciatore si allenerà regolarmente nel gruppo.

Lukaku è monitorato con controlli clinici quotidiani. Continua il programma terapeutico e riabilitativo programmato con doppia seduta giornaliera.

Per Milinkovic gli esami strumentali eseguiti hanno evidenziato il buon andamento riparativo della frattura-lussazione a carico della mano sinistra.

Gli accertamenti clinici eseguiti da Radu hanno evidenziato postumi di trauma contusivo della caviglia sinistra che viene trattato con protocollo terapeutico e riabilitativo dedicato.

Kishna continua il trattamento terapeutico per la rinofaringite febbrile contratta in Olanda. Nella settimana è previsto il pieno recupero con reinserimento nel gruppo”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.