PEREIRINHA: “La nostra forza è il gruppo. Terzo posto? Proviamo a vincerle tutte, crediamoci!” (VIDEO)

INTERVISTE POSTGARA – Oggi ha fatto il suo esordio stagionale: Bruno PEREIRINHA, contro il CAGLIARI, è stato autore di una prova ordinata e convincente. Al termine del match ha commentato la propria partita e quella dei suoi compagni.

PEREIRINHA IN ZONA MISTA

“Io mi alleno sempre per meritare un’opportunità, quando arriva la prendo al volo e cerco di sfruttarla. Oggi è andata bene, poi è sempre il mister che fa le scelte. In questa stagione non ho mai avuto un infortunio, sto benissimo. E’ stata una bella partita, abbiamo fatto quello che chi ha chiesto il mister. Siamo un gruppo unito, chi viene chiamato in causa si fa trovare sempre pronto. Il terzo posto? Vogliamo restarci e guardare anche più su, vogliamo provare a vincerle tutte. Se è un obiettivo concreto? Speriamo di sì, crediamoci”.

PEREIRINHA A LAZIO STYLE CHANNEL

Oggi hai sbagliato poco…
“Penso che abbiamo fatto una bellissima gara: abbiamo giocato bene il primo tempo, poi abbiamo perso un po’ di compatezza. Poi ci siamo ripresi ed abbiamo fatto una bella gara”.

Senti l’affetto del pubblico?
“Non solo oggi: ho sempre avuto tanto sostegno dai tifosi. Provo sempre a fare il mio meglio e per quello mi sostengono così”.

La prestazione di oggi è sintomo di una grande gruppo…
“Abbiamo un gruppo molto unito e questo è uno dei nostri punti forti. Certo è tosto per me esordire solo alla decima, ma ho sempre lavorato, ho la coscienza pulita e quando vuole il mister può contare su di me”.

Domenica che gara ti aspetti?
“Ancora non abbiamo pensato a quella partita: fino adesso c’era il Cagliari. Alla ripresa il mister inizierà a prepararci, ora dobbiamo riposare (ride, ndr)”.

Ti hanno fatto i complimenti i compagni?
“Si vede lo spirito di gruppo in questi momenti. Io ho esordito, anche Ederson e puntiamo tutti alla stessa direzione”.

Cosa ha portato di nuovo Pioli?
“Stiamo lavorando con la squadra più compatta quando attacchiamo. E abbiamo la difesa più vicina e questo aiuta per le ripartenza, per le seconde palle. Lo scorso anno non attaccavamo tanto, pensavamo più a difendere”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.