Pioli prova gli undici anti Udinese, Biglia out per altre due settimane

NEWS DELLA GIORNATA – Continua la marcia di avvicinamento alla sfida contro un Udinese in crisi, gara che verrà presentata domani in conferenza stampa da Pioli. Il tecnico, questa mattina, ha provato la possibile formazione per domenica, con tanti dubbi, a cominciare dal ruolo del portiere. Marchetti, infatti, è tornato regolarmente a disposizione, così come Hoedt, Gentiletti e Basta. Nel consueto punto infermeria, il dott. Salvatori ha aggiornato la situazione di Biglia:”Ha iniziato ieri a lavorare in palestra, ne avrà ancora per due settimane”

CALCIOMERCATO – Abbandonata la pista che porta a Mario Rui, difensore dell’Empoli, l’unica che a due giorni dalla fine del mercato rimane aperta è quella relativa a Cabral, in scadenza con il Celta Vigo. Biglia, molto richiesto sul mercato, è rimasto a Roma, rifiutando un’offerta pazzesca. 

LE ALTRE NEWS –I tifosi laziali sono sempre un fattore positivo. La società dovrebbe programmare meglio e non vivere alla giornata”. Ecco le parole forti di Zeman, che in una lunga intervista elogia anche Nesta. Da un mister ad un altro, Angelo Gregucci, artefice del miracolo dell’Alessandria, è intervenuto per supportare Pioli: “E’ in grado di portarci fuori da questa situazione e farci fare un ottimo campionato. Credo nella Lazio”. Intanto la FIFA ha concesso la sospensione cautelare del blocco del mercato di Real e Atletico MadridConcludiamo con la Primavera: domani la squadra di Inzaghi, che dovrà fare a meno di Cinti, mandato in prestito, affronterà il Bari: sarà una sfida molto importante, dove i biancocelesti dovranno rialzare la testa dopo le due sconfitte in cinque giorni.

Riccardo Caponetti

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.