QUI FORMELLO. Domani la ripresa, con FELIPE possibile ritorno del 4-2-3-1


QUI FORMELLO – La squadra di PIOLI ritorna dall’Emilia con tre punti da urlo: le gambe peseranno meno alla pronta ripresa di domani, apripista del mercoledì di Coppa Italia contro il NAPOLI. Il turnover applicato con il SASSUOLO ha dato i suoi frutti, con i partenopei le batterie saranno cariche al massimo. Su tutte quelle di Miro KLOSE e Antonio CANDREVA, partiti e subentrati dalla panchina al Mapei Stadium, ma anche le dinamo di BASTA, invece tenuto a completo riposo. In debito di energie ci potrebbe essere l’inesauribile PAROLO, che sarà però chiamato ad attingere ad ogni carica residua, anche in funzione della prossima squalifica in campionato. Qualche problema per MARCHETTI, tuttavia vice di BERISHA in Coppa, che farà accertamenti a causa di un pestone.

SCENARI – Straordinari in programma anche per Lucas BIGLIA(che ha staccato la spina in anticipo grazie all’ingresso di LEDESMA), DE VRIJ, MAURICIO e RADU. Resta da valutare il modulo, che potrebbe virare dal 4-3-3 al 4-2-3-1, con annessa esclusione di una mezzala, nella fattispecie l’attuale titolare CATALDI. Diversamente il tecnico potrebbe confermare lo schema in uso e mettere in ricarica capitan MAURI, fin qui però, indispensabile nell’economia tattica del gioco biancoceleste. Daltronde ANDERSON è tornato in tutto il suo splendore e, non pensare ad una sua conferma dal 1′, sarebbe comunque impossibile. E la LAZIO con i ‘tre tenori’, come già osservato nel derby, potrebbe essere una soluzione ideale per una ‘felipe’ convivenza.

F.P.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.