QUI FORMELLO. Subito in campo i nuovi, Milinkovic concentrato. Correa già in gol, differenziato per Immobile

QUI FORMELLO – Dopo i tre giorni di riposo concessi da mister Inzaghi, la squadra biancoceleste si è ritrovata alle 18:00 sul campo ‘Mirko Fersini’ di Formello per la seduta di allenamento. Nonostante il gran caldo, i ragazzi hanno svolto un intenso lavoro, rimanendo in campo per circa un’ora e mezza: sul rettangolo verde si sono visti tutti i giocatori, compresi i rientranti dalle vacanze Caceres e Milinkovic e i nuovi acquisti Badelj e Correa.

LA FASE ATLETICA – Dopo aver raccolto la squadra al centro del campo ed aver presentato i volti nuovi al resto del gruppo, mister Inzaghi ha dato ufficialmente il via alla seduta. La prima fase è stata dedicata alla fase atletica: i giocatori sono stati divisi in tre gruppi che s’alternavano in esercizi con i palloni elastici, stretching ed addominali. In campo anche i portieri: agli ordini di Grigioni e Zappalà si sono allenati Proto, Guerrieri ed Adamonis, ancora assente Strakosha.

LA FASE TATTICA – Terminata la fase atletica, la squadra è passata alla parte tecnica: mister Inzaghi ha fatto lavorare il gruppo sul possesso palla. Cinque giocatori, fratinati, dovevano recuperare la sfera, gli altri, invece, farla girare velocemente compiendo più passaggi possibili. L’intensità si è mantenuta alta per tutto il tempo, nonostante il gran caldo: molto soddisfatto Inzaghi dall’atteggiamento dei suoi ragazzi, su tutti Milinkovic. Il serbo, al primo allenamento stagionale, è apparso sorridente e molto concentrato.
Bene Correa e Badelj: il primo sembra già in condizione, il croato ha già fatto vedere tutta la sua qualità ed esperienza.

LA PARTITELLA – Come di consueto la seduta è terminata con una partitella a campo ridotto: Immobile, Marusic, Berisha e Lukaku non hanno giocato ma svolto un lavoro differenziato. L’attaccante napoletano è stato risparmiato dopo i colpi subiti nell’ultima amichevole ad Auronzo contro la Spal, gli altri tre giocatori si stanno allenando per recuperare la condizione migliore. Subito in campo, invece, i nuovi acquisti Badelj e Correa, così come Milinkovic e Caceres. La partita è finita 2 a 1 per i fratinati: dopo le reti messe a segno da Leiva e Caicedo, a decidere l’incontro è stato proprio il neo arrivato Correa con un tocco sotto che ha battuto l’incolpevole Proto.

Non Fratinati: Proto; Bastos, Luiz Felipe, Caceres; Patric, Murgia, Leiva, Milinkovic, Durmisi; Luis Alberto, Rossi.
Fratinati: Guerrieri; Wallace, Acerbi, Radu; Basta, Parolo, Leiva, Cataldi, Lulic; Correa, Caicedo.
I gol: Leiva, Caicedo, Correa.

I PROSSIMI IMPEGNI – La squadra si ritroverà a Formello già domani mattina: mister Inzaghi ha programmato una doppia seduta di allenamento, la prima alle ore 9:00, la seconda in tarda serata alle 18:00.

 

M.B.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.