Salgono a 22 gli ultrà arrestati. Oggi l’udienza

tifosi-lazio-fermati-a-varsavia 2

RASSEGNA STAMPA SS LAZIO – Sono 22 i tifosi laziali sottoposti a processo dei 149 arrestati dalla polizia locale giovedì scorso in occasione di Legia Varsavia – Lazio. Secondo “Il Corriere della Sera” 127 tifosi sono rientrati a scaglioni in Italia, l’ultimo aereo è atterrato ieri a Ciampino. Oggi i 22 tutt’ora detenuti a Varsavia saranno sotto udienza, rischiano dai 2 ai 6 mesi di reclusione per l’identificazione nei video ed eventuale rilascio su cauzione. Le accuse si sovrappongono, dal danneggiamento di cose, mezzi e all’aggressione alla polizia, all’uso del passamontagna. La Farnesina continua a seguire la questione: “Vanno fatti gli opportuni approfondimenti sulle modalità che hanno portato al fermo dei tifosi e alla decisione delle autorità giudiziarie polacche di rinviare a giudizio 22 persone”, la nota del ministro, Emma Bonino.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.