Assalto decisivo per Astori. Rispunta Quagliarella

RASSEGNA STAMPA SS LAZIO- Sarebbe servito il sì di Cavanda per chiudere ancora prima questa trattativa. Il giocatore non gradiva la destinazione ma Lotito ha chiuso lo stesso, 6 milioni all’Udinese per portare a Roma Dusan Basta. Non è escluso che possa essere inserito nella trattativa Perea o Pereirinha. Ma tutte le energie, spiega Il Tempo, oggi sono concentrate sull’acquisto di Parolo, per cui si tratta freneticamente. Ieri il patron biancoceleste ha ricevuto l’entourage del giocatore a Villa San Sebastiano e l’accordo sembra vicino: 5,5 milioni al Parma e 1,1 alla mezzala fino al 2018. Tra l’altro il canale di scambio Roma-Parma è tutto tranne che esaurito poiché piacciono molto anche Paletta, Acquah e il vecchio sogno Biabiany che sarebbe il sostituto ideale di Candreva, su cui c’è il pressing del PSG. Si lavora a ritmi serrati anche per Astori, per il quale servono 7 milioni, e per De Vrij, per cui la società è ottimista anche se la trattativa ha rallentato. Il fiore all’occhiello di una squadra così riformata sarebbe una punta di valore e Quagliarella è un nome che circola da troppo tempo.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.