CALCIOSCOMMESSE. I club possono salvare le Coppe: la LAZIO spera

REPUBBLICA.IT – L’Uefa fa sapere che applicherà sanzioni e provvedimenti in maniera “intelligente”. Questo significa che non è assolutamente automatico che una squadra deferita o, addirittura, condannata per il calcioscommesse venga esclusa dall’Europa

(Getty Images)

ESSERE DEFERITI O CONDANNATI NON VUOL DIRE ESSERE FUORI DALLE COPPE– Non è assolutamente automatico che una squadra deferita o, addirittura, condannata per il calcioscommesse venga esclusa dall’Europa. L’ultima parola spetta all’Uefa: in un primo tempo si pensava che le nuove norme portassero ad una esclusione automatica dalle Coppe europee dei club/soggetti coinvolti. Ma un precedente ha contribuito a sovvertire questa regola.

IL PRECEDENTE TURCO– Lo scorso anno la Federazione turca segnalò all’Uefa che il Fenerbhace era stato coinvolto in un caso di illecito: il club fu escluso dalle Coppe ma poi, al processo in Turchia, venne assolto. Assurdo. Adesso, nel corso dei loro blitz (vincenti) in Polonia, Giancarlo Abete e Antonello Valentini, presidente e direttore generale della Figc, hanno potuto chiarire con Michel Platini, amico del calcio italiano, come stanno esattamente le cose. E non sembrano così drammatiche.

IL GIORNO DEI SORTEGGI DEI PRELIMINARI– La Figc, il 10 giugno scorso, ha mandato all’Uefa, come da regolamento, l’elenco delle italiane qualificate per le Coppe. Il 20 Luglio l’Uefa terrà il primo sorteggio che riguarda i club impegnati nei preliminari (Udinese e l’Inter). Se entro quella data non sarà concluso il processo sportivo (cosa quasi certa), Lazio e Napoli saranno sorteggiate e non più sostituibili. Successivamente, in caso di deferimento dei due club, l’Uefa aprirebbe una istruttoria e deciderebbe cosa fare.

ESCLUSIONE DI UN CLUB, UN’EVENTUALITA’ REMOTA– In caso di esclusione di un club ad una Coppa già in corso di svolgimento, non subentrerebbe un’altra italiana e resteremmo con una squadra (o due) in meno. Ma non è assolutamente detto che anche nell’eventualità tutta da verificare che Lazio e Napoli venissero condannate ad una penalizzazione, l’Uefa deciderebbe di escluderle dalle Coppe. L’Uefa vedrà di applicare la norma in maniera “intelligente”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.