Con PEREA e ANDERSON, LAZIO alla turca servita

(twitter felipe anderson)

RASSEGNA STAMPA SS LAZIO- Domani sera c’è il Trabzonspor e Petkovic dovrà fare i conti con un’emergenza infortunati precoce, almeno in difesa (Lulic arretrerà in difesa). Per quanto riguarda il centrocampo il mister ha più scelta. Infatti Felipe Anderson è probabile debuttante, magari non dal primo minuto, con Perea (definito fisicamente una ‘bestia’ dalle parti di Formello) in attacco. Il brasiliano deve strutturarsi a livello muscolare per affrontare il campionato italiano. Il colombiano ha già giocato allo stadio Huseyin Avni Aker di Trebisonda con la sua nazionale nel mondiale under 20 (Colombia-Australia 1-1) ed è in ballottaggio con Floccari. ‘La Gazzetta dello Sport’ riporta anche i giovani che sono in viaggio con la Lazio per la trasferta europea. Elez non è in lista Uefa, così come Dias, Vinicius e Pereirinha (comunque infortunato): Crecco è in ritiro con la nazionale under 19. A Trabzon ci saranno Keita, Guerrieri, Serpieri e Filippini, alla prima convocazione con i grandi.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.